Teclast P10HD Recensione: il tablet economico che sorprende

1606
Video Recensione del Tablet Teclast P10HD

Oggi vi presento il Tablet P10HD da 10,1” della Teclast, ormai noto brand cinese che si è contraddistinto per i prodotti dal buon rapporto qualità prezzo. Questo Tablet non fa eccezione, anzi, devo dire che ha superato le mie aspettative, dimostrando con le sue performance di essere molto versatile e sufficientemente potente per i più svariati utilizzi, anche in multitasking, lavoro e svago ma senza grosse pretese naturalmente. Prezzo in offerta spettacolare intorno ai 100€!

Un TABLET da 100€ più POTENTE di Quello che Ti Aspetti!

Il Teclast P10HD uno schermo da 10,1” IPS con risoluzione FHD 1920×1200. Buona la visibilità in generale, ma non sotto il sole, ed è ottimo anche per vedere film ad esempio con Netflix o Prime Video. Anche l’audio non è male, e ci si può ascoltare tranquillamente musica e film, ma con i limiti classici dell’audio integrato naturalmente. Nel caso è possibile collegare al Tablet uno speaker esterno, delle cuffie e impianti audio vari.

Un Tablet adatto alla casa e all’ufficio

Teclast P10HD Tablet Custodia

Non ho trovato la luminosità automatica, quindi è privo del sensore di luce, ma c’è invece l’opzione per la luminosità notturna. Quest’ultima dovrebbe offrire una protezione per i nostri occhi quando guardiamo il tablet in condizioni di scarsa luminosità esterna. Naturalmente possiamo impostare la luminosità dello schermo in manuale.

Il sensore di luminosità oramai è quasi d’obbligo sugli smartphone, ma sul tablet invece, dispositivo che di solito è destinato ad un utilizzo più sporadico, la sua mancanza non mi ha dato molto fastidio. Diciamo che questo Teclast P10HD è un Tablet più che altro per un utilizzo in luoghi chiusi con illuminazione artificiale, tipo casa o lavoro.

Connettività, batteria e memoria

Teclast P10HD Tablet ingressi e alloggiamenti

Per quanto riguarda la connettività del Teclast P10HD abbiamo GPS, Bluetooth 5.0 e WiFi dual Band. C’è l’ingresso per le cuffie, ha il microfono incorporato per le chiamate e possiede 2 videocamere. La posteriore da 5mp e quella anteriore da 2mp. Non possiamo pretendere di farci belle foto o di registrare video da pubblicare, ma all’occorrenza si rendono utili, ad esempio per le video chiamate o per catturare una foto al volo come promemoria.

La batteria è da 6000mah e garantisce una buona autonomia e a quanto dice la scheda tecnica fino a 10 ore di riproduzione video continua. In realtà dai miei test non è assolutamente in grado di arrivare a tale risultato, forse 4 o 5 ore di film con batteria carica al 100%.

Poi troviamo 3GB di Ram e 32GB di memoria interna, espandibili con scheda micro sd da inserire nell’alloggiamento dietro lo sportellino in alto, dove trova spazio anche lo slot per le sim card.

Supporto 4G ma senza banda 20

Infatti questo Tablet offre anche il supporto 4G per internet e telefono, anche se manca la banda 20. In compenso possiede la banda 1 e 3 che sono anch’esse utilizzate per il 4G dai maggiori operatori in Italia, Tim, Wind, Vodafone e Iliad. Probabilmente però in molte zone potrebbe non essere disponibile il 4G, funzionando quindi al massimo su rete H+.

Processore sorprendente per il costo: Unisoc SC9863

Teclast P10HD Tablet con Unisoc SC9863

Il processore mi ha sorpreso e adesso vi spiego perchè. È di fascia media e sinceramente è la prima volta che lo sento nominare. Si tratta dell’ Unisoc SC9863.

In precedenza questa azienda si era dedicata alla produzione di processori per smartphone ultra economici, ma con questo SC9863 sembra aver espresso la sua volontà di entrare in competizione con i colossi Qualcom e Mediatek. È un octa-core con frequenza di 1,6Ghz e a livello di performance è stato paragonato allo Snapdragon 630 e 636.

Test con Real Racing 3 e Call Of Duty Mobile

Teclast P10HD Tablet con Call of Duty Mobile

Ho testato questo Tablet Teclast P10HD con internet, Youtube, Netflix, Prime Video, con giochi pesanti come Real Racing 3 e Call Of Duty Mobile. Si sa che i giochi pesanti di ultima generazione, mettono sempre a dura prova l’hardware e quindi è un test di una certa importanza per verificare la stabilità del sistema.

Certo non avremo mai il massimo del dettaglio grafico per questi giochi su questo tablet, ma è andato tutto liscio senza aver notato mai un impuntamento, durante un test di circa 30 minuti di gioco continuo, in cui ho inserito anche l’apertura di altre app per stressarlo maggiormente.

Un tablet che piace per il rapporto qualità/prezzo

Davvero un tablet molto interessante, performante e versatile, adatto a molte attività, consigliato a tutti coloro che non hanno grosse pretese, vogliono spendere poco ma cercano anche il rapporto qualità/prezzo.