Migliori Soundbar con Dolby Atmos per tutte le tasche!

868

In questa guida sono state selezionate le migliori Soundbar e Sistemi Audio per la TV con Dolby Atmos, a partire da 150 euro fino a oltre 1500 euro.

Come funziona la tecnologia Dolby Atmos?

Dolby Atmos che cos'è e come funziona

La tecnologia sonora Dolby Atmos ha rivoluzionato il precedente standard audio multicanale, introducendo il concetto di “oggetti sonori”. In pratica questo sistema può supportare fino a 128 oggetti sonori distinti, ognuno con le sue caratteristiche e ad ognuno dei quali viene assegnata una posizione nello spazio tridimensionale, che si sposta in base al movimento dell’oggetto. Il processore audio in questo caso può arrivare a gestire fino a 64 altoparlanti differenti, posizionati in varie zone, compreso il soffitto. Nei cinema che utilizzano Dolby Atmos con un numero elevato di altoparlanti sarà possibile sentire il rumore della pioggia che arriva proprio dall’alto, il fragore di un tuono che attraversa la sala e via dicendo. E questo può essere fatto anche con estrema precisione, raggiungendo cosi un livello di realismo elevatissimo.

Dolby Atmos nelle soundbar

Soundbar con Dolby Atmos

Dopo alcuni anni dalla sua uscita, le aziende hanno iniziato ad inserire il Dolby Atmos anche nei sistemi casalinghi, nello specifico nelle Soundbar. Il Dolby Atmos necessita di una configurazione minima, ma esistono Soundbar che incorporano diversi altoparlanti e che irradiano il suono sfruttando le riflessioni delle onde, ottenendo cosi, grazie a questo escamotage, un sonoro Dolby Atmos attraverso uno o due componenti soltanto. Di sistemi di questo tipo ce ne sono un po’ per tutti i gusti e anche per tutte le tasche. Quindi se stavi cercando proprio una SoundBar con Dolby Atmos, qui troverai senz’altro quella che può fare al caso tuo!


TCL 260W 2.1, Soundbar con Dolby Atmos al prezzo più basso

Partiamo dalle più economiche per arrivare alle più costose. Ad esempio questa Soundbar singola di TCL con Dolby Atmos, gode di un buon rapporto qualità/prezzo e sicuramente dell’apprezzamento da parte del pubblico, anche se nelle recensioni si legge di qualcuno che ha avuto problemi di sincronizzazione audio, mentre tutti gli altri che non hanno riscontrato questo inconveniente, sono entusiasti di questa Soundbar, anche perché al prezzo di 150 euro forse di più non si può chiedere!

Ha una potenza massima in uscita di 260W ed è un sistema 2.1 con doppio Subwoofer integrato. Possiede il Bluetooth per l’ascolto di musica dai dispositivi mobili e le prese disponibili sono HDMI in ingresso, HDMI Arc, ottico, Jack da 3,5 e USB. Volete un suono di qualità e con tecnologia Dolby Atmos spendendo il meno possibile? Be allora, questo TCL potrebbe essere la scelta per voi.


Creative Stage 360 2.1

Ecco ora un sistema di Creative sempre 2.1 formato da una Soundbar compatta e un Subwoofer separato. Prezzo anche qui molto abbordabile, siamo intorno ai 200€ con un po’ di sconto. La potenza in uscita è di 240W e nella barra sono integrati due nuovi altoparlanti di Creative per la riproduzione di un audio ricco e tridimensionale. Il Subwoofer separato garantisce bassi corposi e potenti. Troviamo Bluetooth e le prese disponibili sono HDMI Arc, HDMI 2.0, l’ingresso per il cavo ottico e la presa dove collegare il Subwoofer. C’è anche una USB ma è solo di servizio.


Panasonic 360W 2.1

Passiamo ora a questa Soundbar Panasonic che ci offre un sistema 2.1 con Subwoofer separato, con potenza massima fino a 360W. In questo caso il Subwoofer ha una connessione wireless, quindi senza cavi. La Soundbar ha un inclinazione di 7 gradi per direzionare il suono in modo ottimale. Oltre al Dolby Atmos integra la codifica DTS:X, sempre inerente alla creazione di un audio multidimensionale. Troviamo Bluetooth, HDMI classica e HDMI ARC, ingresso ottico e porta USB ma solo di servizio per aggiornamenti software e manutenzioni. Troviamo la funzione per dare risalto ai dialoghi e alcune modalità audio preimpostate per musica, cinema, voce, notizie e modalità standard. Con questa Panasonic iniziamo a salire un po’ di prezzo!


Samsung HW-Q600A/ZG: 9 altoparlanti a 3.1.2 canali

E passiamo a Samsung, con questa Soundbar della serie Q600A che include il Subwoofer wireless. Offre un sistema a 3.1.2 canali. In totale gli altoparlanti sono 9 e all’interno della barra ci sono 2 diffusori orientati verso l’alto, con il compito di creare il suono che appunto arriva da sopra, dando vita cosi a un sonoro a 360 gradi che avvolge l’ascoltatore. Troviamo anche DTS:X oltre che Dobly Atmos. Se abbinata ad una Smart TV Samsung con funzione Q-Symphony, si sincronizza in automatico con gli altoparlanti della TV, in modo da poter tenere anch’essi attivi. In questo caso, entrando a far parte anche loro del sistema sonoro, supportano e ampliano ulteriormente l’impianto. Possiamo ottimizzare i dialoghi grazie a una funzione dedicata ed è presente anche una modalità per i videogiochi. C’è il Bluetooth, con il quale si può connettere anche alla TV in modalità wireless. Le prese disponibili sono HDMI, HDMI ARC, ingresso ottico e USB con funzione di player musicale.


Sony HT-ZF9, Soundbar + Subwoofer

Ecco anche una Soundbar di Sony con Subwoofer Wireless separato e naturalmente con Dolby Atmos. Si tratta del vendutissimo e apprezzato modello HT-ZF9 a 3.1 canali. Una delle particolarità di questa Soundbar è la funzione Vertical Surround Engine, che grazie ad uno speciale software è in grado di trasformare il sonoro in modo che avvolga maggiormente l’ascoltatore, creando anche il suono a cascata dall’alto, quindi al pari di un sistema ampliato, anche se in questo caso virtualmente.

OFFERTA
Sony HT-ZF9 Soundbar Dolby Atmos 3.1 Canali con Subwoofer Wireless, Upscaling a 7.1.2 Canali, Hi-Res Audio, Chromecast...
Sony HT-ZF9 Soundbar Dolby Atmos 3.1 Canali con Subwoofer Wireless, Upscaling a 7.1.2 Canali, Hi-Res Audio, Chromecast...
Immergiti in Sound un tridimensionale grazie al Dolby Atmos e DTS: X; Riproduzione Audio in alta...
529,00 EUR

Integra anche DTS:X e offre il supporto all’audio ad alta risoluzione. Troviamo Bluetooth, WiFi e c’è Chromecast integrato. Le porte disponibili sono 2 HDMI in ingresso, 1 HDMI ARC, ingresso ottico, presa Ethernet e USB con media player. Grazie alla funzione Bravia Sync, è possibile utilizzare il telecomando della vostra TV Sony Bravia, per controllare entrambi i dispositivi. Niente male davvero!


LG SPD7Y Meridian 380W 3.1.2

Questo sistema LG SPD7Y che vi presento ora è di ottimo livello. Troviamo una potenza massima di 380W in un sistema a 3.1.2 canali realizzato in collaborazione con Meridian, formato da una Soundbar e un Subwoofer wireless separato. È compatibile con audio alta risoluzione e integra Dolby Atmos e anche DTS:X. Grazie al processore supportato dall’intelligenza artificiale, l’audio si adatta in automatico per offrire un suono sempre ottimizzato, in base anche al genere. Ci sono diverse modalità audio da poter scegliere manualmente, tra cui gaming, sport, cinema, dialoghi e via dicendo. Abbiamo Bluetooth e come porte c’è HDMI, HDMI eARC, ingresso ottico e USB. Bel sistema per creare un Home Cinema come si deve, senza spendere troppo. Ottimo da abbinare a una smart TV LG ma non solo.


LG SP8YA Meridian 440W 3.1.2

La versione SP8YA sempre di LG e Meridian più potente da 440W sempre a 3.1.2 canali, oltre alle specifiche descritte poc’anzi, include anche la tecnologia AI Room Calibration, in grado di rilevare e correggere le distorsioni del suono provocate dagli oggetti nella stanza. Il modello che vi propongo è compatibile con vari assistenti vocali tra cui Alexa, Google ed Apple Airplay.


LG SP9YA Meridian 520W 5.1.2

L’ultima Soundbar di LG che vi propongo in questa guida all’acquisto è il modello SP9YA. Rispetto alla precedente offre una potenza maggiore, che arriva a 520W e 5.1.2 canali. Troviamo sempre la compatibilità con gli assistenti vocali, la funzione AI Room Calibration, suono adattivo e varie modalità sonore. Questi impianti audio con Dolby Atmos di LG che vi ho presentato, sono senz’altro adatti ad un pubblico esigente e sono ampliabili con altoparlanti supplementari, da posizionare dietro la zona di ascolto e da acquistare separatamente.


Samsung HW-Q900A con 16 altoparlanti e audio a 7.1.2 canali

Questa Soundbar più Subwoofer wireless, che insieme offrono un sistema a 7.1.2 canali, è stato realizzato da Samsung per l’Home Cinema di alto livello. In totale sono presenti 16 altoparlanti, in grado di combinare le tecnologie Dolby Atmos e DTS:X per dar vita ad un sonoro tridimensionale, che avvolge l’ascoltare da 7 direzioni differenti, con due diffusori orientati verso l’alto, che grazie al fenomeno della riflessione sonora, simulano i suoni che appunto provengono dall’alto, come ad esempio la pioggia. Troviamo la funzione Q-Symphony per la sincronizzazione con gli altoparlanti delle Smart TV Samsung compatibili.

La tecnologia Space Fit Sound integrata è in grado di rilevare gli oggetti della stanza, calibrando automaticamente il sonoro. Il microfono incorporato nel Subwoofer invece, in base alle caratteristiche dell’ambiente, ottimizza l’equalizzazione, dando vita a bassi potenti e suono bilanciato. Integra Amazon Alexa, troviamo Bluetooth e WiFi. Le porte presenti sono 2 HDMI in ingresso, una HDMI ARC e l’ingresso ottico. Credo ci sia anche una presa USB ma è solo di servizio. Insomma davvero un sistema eccezionale, per chi cerca un alto livello utilizzando solo due elementi, quindi Soundbar più Subwoofer wireless, ma che racchiudono ben 16 altoparlanti!


JBL Bar da 820W a 9.1 canali e con diffusori aggiuntivi

JBL Bar a 9.1 canali e con una potenza totale di 820W, è adatta a chi cerca un sistema versatile e ampliato. Infatti troviamo la Soundbar, il Subwoofer wireless e anche 2 diffusori separati, sempre con connessione wireless, e che possono essere connessi a fianco della barra, creando cosi un unica soundbar più lunga, oppure li possiamo staccare e posizionare in altri posti. Ad esempio ai lati o dietro il punto di ascolto. Questo crea un effetto sorround più realistico. Offre naturalmente Dolby Atmos e integra tecnologie atte al miglioramento del sonoro tridimensionale. È presente bluetooth, WiFi e offre la compatibilità con Chromecast e Airplay 2 di Apple. Le porte disponibili sono HDMI, HDMI eARC, ingresso ottico e una presa USB con funzione di media player. Ottimo impianto di JBL per chi non si accontenta.


Sonos Arc, l’arte della perfezione racchiusa in una Soundbar singola

E finiamo con 2 Soundbar singole, che in un unico corpo racchiudono tutto quello che serve per godere di un sonoro ai massimi livelli. La prima che vi propongo è della Sonos, un marchio divenuto sinonimo di alta qualità. Questa Soundbar può lasciare letteralmente a bocca aperta, per la qualità sonora che è in grado di esprimere. Tutti i diffusori della barra, tra cui ci sono 2 Subwoofer, sono stati posizionati e orientati con estrema precisione, per garantire un esperienza di sonoro tridimensionale, che si stenta a credere possa provenire da una singola Soundbar.

OFFERTA
Sonos Arc Soundbar Premium Intelligente per Tv, Film, Musica, Videogiochi e Molto Altro, con Dolby Atmos, Compatibile...
Sonos Arc Soundbar Premium Intelligente per Tv, Film, Musica, Videogiochi e Molto Altro, con Dolby Atmos, Compatibile...
Aggiungi gli speaker surround e un subwoofer per bassi ancora più profondi
799,00 EUR

I sistemi di Sonos abitualmente sono semplificati al massimo per quanto riguarda la connessione. Infatti troviamo una singola presa HDMI ARC, una presa LAN e la connessione WiFi, con la quale possiamo connettere la Soundbar alla rete di casa e poi all’applicazione ufficiale di Sonos per la gestione e lo streaming. È compatibile con gli assistenti vocali di Google, Amazon Alexa e con Airplay 2 di Apple. Quindi si tratta a tutti gli effetti di un dispositivo Smart, adatto a chi piace il minimalismo e il design, ma senza rinunciare all’alta qualità e al surround di Dolby Atmos.


Soundbar Beosound Stage di Bang & Olufsen: design e qualità ai massimi livelli

Concludiamo in bellezza con la Soundbar Beosound Stage di Bang&Olufsen, marchio direi di lusso per il settore del suono, che si concentra sulla qualità e sul design. Infatti questa Soundbar è un vero spettacolo, e di fatto è anche un oggetto di arredamento. Non per niente il design è creato da un vero studio di architettura internazionale. A seconda della finitura e dei materiali che scegliete, ammesso che siano disponibili, i prezzi possono variare anche di alcune centinaia di euro. Offre supporto per Dolby Atmos e Dolby TrueHD. Incorpora 11 diffusori con 11 amplificatori di potenza, suddivisi per bassi, twetter e full-range. Per la connettività troviamo Bluetooth, WiFi, presa HDMI, HDMI ARC, Jack stereo da 3,5 e porta Ethernet. Integra anche la funzione per le radio internet.