I MIGLIORI SMARTPHONE BEST BUY 2021!

3154

Selezione Smartphone Best Buy aggiornata a Gennaio 2021

Ecco la nuova guida all’acquisto per i migliori smartphone Best Buy aggiornata al mese di gennaio 2021. Essendo all’inizio di quest’anno, chiaramente si tratta di modelli usciti nel corso della seconda parte del 2020, e addirittura anche nelle ultime settimane. Lo smartphone Best Buy, deve avere una caratteristiche principale: cioè un alto rapporto qualità/prezzo. In particolare mi sono concentrato sulla fascia di prezzo tra i 180 e i 300 euro circa, e vedrete come i telefoni che vi presenterò a breve, possono tener testa a prodotti di fascia più alta. Quindi se stai cercando un ottimo Smartphone senza spendere un capitale, sei arrivato nel posto giusto!

Xiaomi Redmi Note 9 Pro 6/64GB 6/128GB

Lo Xiaomi Redmi Note 9 Pro è uno smartphone uscito a giugno/luglio 2020, quindi non proprio recente, ma ancora attualissimo, tra l’altro la Xiaomi è molto attenta agli aggiornamenti dei suoi dispositivi e infatti è già confermato che questo Redmi Note 9 Pro, insieme a molti altri, riceverà il nuovo Android 11, oltre agli aggiornamenti e patch della MIUI Xiaomi. Attualmente i prezzi si sono ulteriormente ribassati rispetto al lancio, e lo troviamo in due versioni: 6/64Gb e 6/128Gb. Il processore è lo Snapdragon 720G, una CPU orientata al Gaming, che con i suoi 8 core fino a 2,3Ghz offre ottime prestazioni.

Dal punto di vista del corredo hardware, è uno smartphone senza compromessi e troviamo anche l’NFC, il jack per le cuffie e la porta a infrarossi. La batteria da ben 5020mAh con ricarica rapida fino a 30W, fornisce un ottima autonomia. Possiede un ampio display LCD da 6,67” con risoluzione FHD+, sul quale troviamo il foro della fotocamera frontale da 16mp. Le fotocamere posteriori sono 4 e offrono un ottimo comparto fotografico in questa fascia di prezzo, completo e versatile, sia per le foto che per i video. La principale è da 64MP, poi troviamo la grandangolare da 8MP, una macro da 5MP e quella da 2MP per la profondità. Lo sblocco con l’impronta lo troviamo integrato nel tasto di accensione laterale.


realme 7 6/64GB: ottimo compromesso economico

Passiamo ora a degli Smartphone più recenti e che sorprendono per tutto ciò che offrono a fronte di prezzi molto convenienti. Sto parlando della serie realme 7, e partiamo proprio dal modello base che ci offre già tutto ciò che serve per avere un telefono versatile e performante, a un prezzo sotto i 200 euro. Il realme 7 integra il nuovo processore di Mediatek Helio G95, fortemente orientato al gaming. Si tratta di un octa-core con velocità fino a 2,05Ghz. Possiede anche un sistema di raffreddamento che utilizza la fibra di carbonio come materiale dissipante. Qui vi propongo la configurazione da 6/64GB nelle magnifiche colorazioni Mist Blue e Mist White. Lo schermo è da 6,5” con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 90Hz. Troviamo NFC e il Jack per le cuffie.

Ottima la batteria da 5000mAh con ricarica rapida fino a 30W, che promette di ricaricare il 50% in soli 26 minuti. La fotocamera frontale è da 16MP, mentre dietro ne troviamo 4 con la principale da 48MP, grandangolare da 8MP, poi troviamo una lente per i ritratti in bianco e nero e la lente macro. Non parliamo di un comparto fotografico professionale ma si difende bene e offre alcune funzioni e filtri interessanti, tra cui dei filtri per le foto notturne. È possibile registrare video alla risoluzione massima di 4K per 30fps, è presente la stabilizzazione elettronica e possiamo attivare anche qui funzioni e filtri interessanti, come video con effetto bokeh e in slowmotion. Un Ottimo telefono, senza grandi pretese, a un prezzo davvero da Best Buy.


realme 7 Pro 8/128GB: prestazioni e potenza

Passiamo ora alla versione Pro del realme 7, che come potete immaginare offre caratteristiche e prestazioni superiori. Il suo processore è lo stesso del Redmi Note 9 Pro, cioè lo Snapdragon 720G, mentre la Ram è da ben 8GB con 128GB di spazio espandibile tramite scheda di memoria fino a 256GB. In questo caso il display è di tipo Super Amoled da 6,4” con risoluzione FHD+. Il comparto batteria è tra i migliori, se non proprio il migliore in questa fascia di prezzo. Infatti troviamo una 5000mAh con supporto per ricarica super rapida a 65W, parametro questo che di solito si trova in telefoni più costosi. Con questa ricarica rapida, quindi utilizzando alimentatore e cavo adatti, riusciamo a ricaricare del 50% in circa 12 minuti e raggiungere il 100% in poco più di mezz’ora. Davvero una scheggia!

Nel realme 7 Pro roviamo tutto il corredo hardware necessario, compreso il sensore per l’impronta integrato sotto il display, NFC multifunzione, jack audio e sono presenti due altoparlanti con supporto Dolby Atmos, in grado di produrre un sonoro stereofonico coinvolgente. La fotocamera frontale è da 32mp, mentre dietro ne troviamo 4 di cui la principale da 64MP che integra il recente sensore di Sony IMX682, poi c’è il grandangolo da 8MP, la lente macro e quella in bianco e nero. Particolare attenzione è stata messa anche nel comparto video, che è stato pensato per i Vlog.

realme 7 5G 6/128GB con nuovo processore Dimensity 800U

A dicembre 2020 ha visto la luce anche il realme 7 5G da 6/128GB, che in generale ha caratteristiche simili al 7 base. Ad esempio ritroviamo la stessa batteria da 5000mAh con ricarica rapida fino a 30W. È presente un singolo altoparlante e il Display da 6,5” è un semplice IPS, ma con frequenza di aggiornamento fino a 120HZ. Il realme 7 5G però, può contare sul nuovo processore Dimensity 800U di Mediatek, pensato per il gaming e per supportare le ultime tecnologie delle reti 5G.

Xiaomi Mi 10T Lite 6/64GB 6/128GB con supporto reti 5G

Torniamo in casa Xiaomi con il Mi 10T Lite, anche lui con supporto per il 5G, grazie al Processore di Qualcomm Snapdragon 750G, che oltre ad offrire ottime prestazioni, anche nel gaming, fornisce appunto pieno supporto per le nuove reti mobili 5G. Le versioni disponibili sono da 6/64GB e da 6/128GB. Il suo display è da 6,67” con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 120HZ. Supporto la tecnologia adaptive sync, in grado di adattare la frequenza di aggiornamento del display, in base al contenuto visualizzato in quel momento, evitando cosi inutili sprechi di energia, come avviene invece nei display con frequenza fissa.

Il corredo hardware è completo, compreso NFC e Jack per le cuffie. La batteria è da 4820mAh con ricarica rapida fino a 33W. Il foro sul display ospita la fotocamera frontale da 16MP, che offre alcuni filtri e modalità interessanti. Attivando la modalità Dual Video, possiamo registrare simultaneamente dalla fotocamera anteriore e da quella posteriore. Dietro troviamo 4 fotocamere di cui la principale da 64MP, un grandangolo da 8MP, la Macro da 2MP e un altra sempre da 2MP per la profondità. Sono presenti due speaker per un sonoro stereofonico e il sensore per l’impronta è integrato sul tasto di accensione laterale.


Xiaomi POCO X3 NFC 6/64GB 6/128GB Best Buy senza 5G

Se per ora non ve ne frega nulla del 5G, allora lo Smartphone che vi presento adesso, potrebbe essere la migliore scelta di questa lista. Xiaomi Poco X3 offre ottime caratteristiche e prestazioni, come vedremo anche nell’ambito del gaming, ad un prezzo imbattibile. Il processore è lo Snapdragon 732G, un octa-core fino a 2,3GHZ. Il suo display è da 6,67” con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 120HZ. Quest’ultima viene gestita automaticamente dall’intelligenza artificiale, in base al contenuto, risparmiando cosi energia preziosa. La frequenza di campionamento arriva a 240HZ, come nei migliori Smartphone da gaming, riducendo al minimo le latenze. E infatti in questo telefono sono state implementate molte soluzioni studiate appositamente per il gaming.

Ad esempio il nuovo motore lineare per una vibrazione più precisa e coinvolgente durante i giochi, la disposizione multipla delle antenne WiFi per un segnale più stabile e preciso, la presenza di due speaker con certificazione HiRes Audio e altre tecnologie e modalità atte a rendere ottimale l’esperienza di gioco con questo Smartphone. In tutto ciò non poteva mancare un efficace sistema di raffreddamento, formato da strati di grafite e gel termico. Sono presenti NFC, Jack da 3,5, sensore infrarossi e possiede il sensore per le impronte integrato nel tasto di accensione laterale.

Gode anche di una discreta protezione contro schizzi d’acqua e polvere con certificazione IP53. Batteria molto capiente da 5160mAh con ricarica rapida da 33W. Troviamo una fotocamera frontale da 20MP per i Selfie e dietro, racchiuse in una cornice dal bel design, ci sono le 4 fotocamere posteriori con la principale da 64MP che integra il sensore Sony IMX682, il grandangolo da 13MP, la macro da 2MP e un altra da 2MP per la profondità di campo.


OPPO Reno4 Z 8/128 GB: potenza e 5G

Ecco anche l’Oppo Reno4 Z, un altro Smartphone Best Buy che offre supporto per le reti 5G, grazie al processore Dimensity serie 800 di Mediatek. Nel Reno4 Z troviamo anche ben 8GB di Ram e 128GB di memoria. Lo schermo è da 6,57” con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 120HZ. Nel corredo hardware troviamo anche NFC e Jack audio da 3,5. La batteria è da 4000mAh con ricarica rapida molto ordinaria fino a 18W. Una particolarità di questo Smartphone rispetto agli altri, sono le due fotocamere anteriori, una da 16MP e un altra da 2MP per la profondità di campo. La Oppo promette che la doppia fotocamera anteriore è in grado di far risaltare maggiormente il soggetto rispetto all’ambiente, grazie anche ad un effetto bokeh più professionale, reso possibile proprio dal doppio obiettivo.

Dietro troviamo 4 fotocamere con la principale a 48MP, il grandangolo da 8MP, e altre due entrambe monocromatiche a 2MP, per ritratti in bianco e nero e vintage. Gli smartphone OPPO spesso si contraddistinguono per il loro design, e anche questo Reno4 Z non fa eccezione, in particolare si fanno notare le 4 fotocamere posteriori, montate su una sporgenza a più livelli. Partito da un prezzo di 399 euro, quindi non proprio da Best Buy, adesso lo troviamo sotto i 300 euro. Quindi ottimo prezzo per un telefono potente, versatile e che offre già il supporto per le nuove reti 5G.

OPPO A73 8/128 GB: il 5G più economico

L’OPPO A73 probabilmente in questo momento è lo smartphone più economico ad offrire il 5G. All’uscita in Italia, circa un mese e mezzo fa rispetto alla pubblicazione di questo articolo, il prezzo era di 300 euro, attualmente invece si trova a 250 euro. Ha caratteristiche molto simili al Reno4 Z ma in generale un po’ inferiori. Ad esempio il processore è il Dimensity 720 di Mediatek, con velocità fino a 2Ghz, quindi più lento della serie 800 che troviamo appunto sul Reno4 Z e sul realme 7 5G. La sua unica configurazione non espandibile è 8/128Gb. Il display è da 6,5” con risoluzione FHD+ e frequenza di aggiornamento fino a 90HZ. Molto bello il design sottile, con 177 grammi di peso e soprattutto nella colorazione Neon non passa inosservato.

Sulla pagina ufficiale di OPPO dedicata a questo smartphone, dell’NFC non c’è traccia, quindi presumibilmente non è stato inserito. Devo dire che ad oggi, dove l’NFC trova sempre più spazio, in primis nei pagamenti ma non solo, uno Smartphone che offre supporto 5G e non ha l’NFC suona un po male. Comunque rimane un buon telefono 5G entry level, da certi punti vista Best Buy, chiaramente adatto a chi non usa l’NFC. Troviamo una fotocamera frontale da 8MP e dietro ce ne sono 3 con la principale da 16MP, il grandangolo da 8MP e il sensore per i ritratti in bianco e nero da 2MP.

Altri Smartphone Best Buy consigliati