Astro è il primo Robot di Amazon che controlla la casa e interagisce con noi!

61

Il Robot Astro sta già conquistando tutti ed entrerà a far parte della famiglia dei dispositivi Smart di Amazon.

Durante l’evento autunnale nel quale Amazon ha presentato i nuovi dispositivi Echo, con stupore ed entusiasmo dei presenti, ha fatto conoscere anche Astro, il suo primo Robot dedicato alla sorveglianza della casa e all’interazione con gli umani a scopo di intrattenimento e utilità. Praticamente il Robot Astro, si può considerare un dispositivo Echo evoluto, in grado di muoversi con le sue tre ruote, e grazie al sistema visivo supportato dall’intelligenza artificiale, anche di orientarsi e riconoscere le persone. È provvisto di uno schermo interattivo dal quale è possibile fare molte cose, tra cui le videochiamate, vedere filmati, le ultime notizie, testi delle canzoni e tanto altro.

Astro Robot Amazon

Quando lo schermo non viene utilizzato per queste cose, il Robot Astro mostra due simpatici occhi che lo rendono più empatico e sicuramente meno inquietante del Tesla Bot, il Robot di Elon Musk che sembra uscito da un film fanta-horror e che probabilmente farà molta più fatica ad entrare nelle case come dispositivo smart domestico, anche per la differenza di prezzo.

Infatti il Robot Astro di Amazon dovrebbe costare intorno ai 1000€, mentre il Robot Umanoide di Tesla, se mai vedrà la luce, sicuramente sarà per quei pochi che avranno i soldi per comprarlo e il coraggio di metterselo in casa! Astro invece è cosi simpatico e con l’apparenza di un Robot Aspirapolvere, che la maggior parte delle persone non avrà nessun timore a lasciarlo solo nella stanza con i bambini, i quali impazziranno di gioia ad avere un “giocattolo” cosi avanzato e divertente che risponde a tutte le loro domande.

Astro Robot sorveglia la casa e ti avverte delle possibili intrusioni

Astro Robot Sorveglianza

Astro è anche una telecamera di sorveglianza intelligente, in grado di avvertire suoni anomali. Quando siamo fuori casa dunque, Astro rimane sempre in allerta e in caso ad esempio di strani rumori, attiva la modalità investigazione, nella quale il Robot ci invia una notifica sul telefono e si dirige verso la zona incriminata, mostrandoci le immagini in diretta. È possibile interagire a distanza con le persone presenti, attivare allarmi sonori e via dicendo. Sempre da fuori casa possiamo anche guidare manualmente il Robot o inviarlo in una stanza specifica per controllare determinati ambienti.

Sulla parte superiore del Robot di Amazon, è possibile anche montare un periscopio con una videocamera installata, in modo da poterla sollevare e vedere dettagli e particolari che Astro, con il suo sistema visivo standard non riuscirebbe a cogliere.

Il Robot di Amazon può riconoscere i visi delle persone

Astro Robot riconoscimento facciale

Tra i dubbi e i problemi da risolvere, prima dell’uscita ufficiale del Robot di Amazon, ci sono le questioni sul riconoscimento facciale. Sia perché in alcuni paesi potrebbero esserci problemi di privacy, sia perché il sistema di riconoscimento a quanto pare deve essere migliorato, in modo da farlo diventare il più possibile efficace. Infatti il Robot Astro se non riconosce una persona, potrebbe identificarla come intrusa e quindi inseguirla senza che gli sia stato chiesto. Probabilmente ci saranno opzioni che permettono di escludere il riconoscimento facciale e quindi l’inseguimento a scopo di investigazione.

Il riconoscimento facciale, oltre che riconoscere le persone e quindi identificarle come non intrusi, può servire per altre funzioni. Come ad esempio la consegna di oggetti e di messaggi a persone specifiche e altre cose del genere. Astro Robot non possiede mani o pinze per afferrare oggetti, ma incorpora un contenitore in cui ci possono stare ad esempio dei bicchieri o delle bibite. Tra le cose che non si possono chiedere ad Astro, c’è il salire le scale, infatti la conformazione delle sue ruote non glie lo permette.

Robot Astro Amazon

Insomma probabilmente ci sono ancora delle questioni da risolvere, prima di trovarlo in vendita nel catalogo di Amazon, ma rispetto al Robot umanoide di Tesla, che per ora sembra essere solo un concept, Astro è già una realtà concreta che sono sicuro non tarderà molto ad entrare nelle case di moltissime persone. Si, sembra l’inizio di un film di fantascienza dove i Robot impazziscono e schiavizzano l’umanità… Non preoccupatevi, siamo ancora lontani da un eventuale futuro cosi catastrofico, ma sarà bene non farsi troppo ingannare da quei simpatici occhietti fatti di pixel! 🙂