Recensione Teclast P20HD: il Tablet migliore sotto i 150 euro

4620
Recensione Tablet Teclast P20HD 10,1″

Da qualche tempo è uscito il tablet Teclast P20HD, che rispetto al P10HD porta le specifiche tecniche ad un livello superiore, mantenendo sempre l’ottimo rapporto qualità prezzo che ci offriva il suo predecessore. Anche in questo caso infatti, con qualche offerta, è possibile acquistarlo con 130/140 euro circa. Attualmente credo proprio che sia il Tablet migliore in questa fascia di prezzo, per quando riguarda le specifiche tecniche e le prestazioni. Guarda la video recensione qui in alto per scoprire tutto i dettagli.

Materiali di qualità per un Tablet versatile

Teclast P20HD materiali e prestazioni

Prima di tutto posso dirvi che i materiali utilizzati per il Teclast P20HD, come anche nel suo predecessore, sono di qualità. Infatti la scocca è interamente realizzata in alluminio, con effetto satinato. Lo schermo è da 10,1” IPS con risoluzione FHD. Direi che i colori sono buoni con un ottimo angolo di visione e anche il sistema audio integrato non è niente male. Esso consiste in due altoparlanti posizionati su un lato, in grado di produrre un suono stereofonico e anche abbastanza potente. Quindi può essere un ottimo Tablet per guardare Film, Serie TV e video in generale. Ma grazie al suo Hardware le attività possibili con questo Tablet non si limitano a questo!

Il tablet Teclast P20HD monta un processore Unisoc con 8 core e frequenza a 1,6Ghz, che abbinato alla Ram da 4GB e la memoria interna da 64GB, è in grado di fornire alte prestazioni e supportare attività di un certo peso, come applicazioni grafiche e giochi tridimensionali di ultima generazione. Quindi possiamo dire che è un Tablet senza grandissime pretese, ma che può fare un po’ di tutto e lo fa anche bene.

Anche con i giochi pesanti se la cava bene

Teclast P20HD test con giochi

Ho provato i soliti giochi abbastanza pesanti, nello specifico Call Of Duty Mobile e Real Racing, qualche applicazione grafica, l’ho messo un po’ in difficoltà con il multitasking e si è comportato egregiamente. Ho notato che il tablet non scalda molto, dopo diversi minuti di gioco e utilizzo stressante non ho notato quasi per nulla il calore. Insomma l’esperienza della Teclast nei prodotti di fascia economica, ha dato vita ad un altro dispositivo con un alto rapporto qualità prezzo. Credo proprio che il Teclast P20HD, possa essere definito un Best Buy.

Possibilità di espansione + rete 4G LTE

Teclast P20HD slot per schede

Abbiamo detto che la memoria interna è da 64GB, già buona per un Tablet, ma volendo possiamo espanderla inserendo una scheda di memoria fino a 128GB nell’apposito slot, che si estrae tramite il solito arnese fornito in confezione. Sempre in questo slot trova spazio anche una scheda Sim per navigazione e telefono. Il Teclast P20HD supporta la rete 4G praticamente in tutto il mondo, e comprende anche la banda 20, molto utilizzata in Italia.

Il sistema operativo è Android 10. Troviamo il WiFi dual band, il Bluetooth 5.0, GPS e Beidu per quanto riguarda la geo localizzazione. Sul Teclast P20HD ci sono anche 2 videocamere: una frontale da 2mp, comoda per le video chiamate, anche se a bassa risoluzione, e un altra posteriore da 5mp per scattare qualche foto al volo quando serve.

Teclast P20HD visione porte

Lungo i bordi oltre agli altoparlanti e lo slot per le schede di cui abbiamo già parlato, troviamo la presa USB C per ricarica e dati, il forellino per il reset, i pulsanti per il volume e quello di accensione. Qui sopra invece c’è il jack per le cuffie. La batteria è da 6000mAh e può fornire fino a 7 ore di autonomia.

In definitiva questo Teclast P20HD è un tablet con buone prestazioni e un ottima versatilità, che lo rende utilizzabile per svariate attività connesse al lavoro, allo studio e allo svago. Probabilmente tra i migliori se non proprio il migliore nella sua fascia di prezzo, dai 120 ai 140 euro.