Il DREAME T20 è meglio del Dyson a meno della metà del prezzo!

271

Il Dreame T20 è un aspirapolvere senza fili che mi è piaciuto particolarmente. Offre caratteristiche molto simili al Dyson V11, tanto che in molti articoli e video recensioni, vengono proprio messi a confronto.

Canale Telegram Offerte LogoUnisciti al nostro canale Telegram per ricevere in tempo reale le migliori offerte Amazon dal mondo Tech!

Con grande sorpresa, in alcune occasioni il Dreame T20 risulta essere addirittura superiore dal punto di vista delle prestazioni. Personalmente questo T20 mi è piaciuto in particolar modo per il suo design minimale, la qualità dei materiali, il sistema di filtrazione e naturalmente anche per la sua potenza e prestazioni.

Contenuto Confezione e prime impressioni

La cosa che mi ha colpito subito appena tirato fuori dalla scatola, è il suo design minimale e la cura dei dettagli. All’interno della confezione si trova un libretto di istruzioni anche in italiano, un bel supporto a parete che offre la possibilità di agganciare anche i suoi accessori, che nello specifico sono quelli classici che abbiamo già visto tante volte. Quindi abbiamo la mini spazzola rotante, la bocchetta per le briciole e un altra bocchetta con setole retrattili. Troviamo anche un tubo allungabile e flessibile, che in varie occasioni aumenta la versatilità e la comodità di utilizzo dei suoi accessori.

Naturalmente c’è anche la classica prolunga e la spazzola principale, che include una spazzola che possiamo definire universale, perché si adatta sia a pavimenti duri, che a moquette e tappeti, ma non proprio adatta sul Parquet. La scopa elettrica del Dreame T20 include dei dentini di plastica appuntiti vicino alla bocca di aspirazione, che aiutano a tagliare e districare eventuali peli e capelli attorcigliati. Grazie ad un sensore incorporato, riesce a capire quando deve aumentare la potenza in modo automatico, ad esempio quando siamo su un tappeto o quando c’è dello sporco più pesante e grossolano.

Display e velocità Automatica

Dreame T20 Display Aspirapolvere

Dietro il corpo principale del Dreame T20 troviamo un bel display che ricorda molto quello del Dyson V11. Cliccando un singola volta sul pulsante funzione, cambiamo da velocità eco a velocità media, fino a quella turbo. Ci viene indicata anche la percentuale di carica residua della batteria. La velocità automatica, prende il posto di quella media, quando agganciamo la scopa principale. Questa funzione ci permette anche di risparmiare sulla batteria, proprio perché la potenza viene gestita automaticamente in base alla superficie. Dai miei test ho potuto constatare il buon funzionamento e la praticità di utilizzo della velocità “AUTO”.

Modalità Continua

Un altra cosa interessante di questo aspirapolvere senza fili, è che premendo l’altro pulsante sul display con il simbolo del lucchetto, possiamo attivare la modalità continua, che permette di mantenere attivo l’aspirapolvere senza tenere premuto il pulsante di accensione, come ad esempio si è obbligati a fare con il Dyson V11. Quindi in questa modalità, ci basterà premere una singola volta il pulsante principale e poi di nuovo per spegnerlo.

Se invece si preferisce l’altra modalità, premiamo ancora il pulsante con il lucchetto e a questo punto dobbiamo mantenere premuto il pulsante per aspirare e poi rilasciarlo per spegnere l’aspirapolvere. Un dettaglio che sicuramente da un valore aggiunto a questo Dreame T20.

Motore Space 4.0 ad alta velocità e potenza

Dreame T20 Motore Prestazioni

Il motore del Dreame T20, lo Space 4.0, è ad altissima velocità, infatti è in grado di arrivare fino a 125.000 giri al minuto. Il filtro principale ha 12 coni che producono l’effetto “ciclonico”, il quale sviluppa una pressione molto grande che arriva fino a 25 KPA. Quindi grande potenza e prestazioni da assoluto top di gamma, che si vedono anche sul campo naturalmente. Infatti è in grado di aspirare anche sporco pesante e grossolano.

Sistema di filtrazione a stadi

Dreame T20 sistema di filtrazione

Il sistema di filtrazione è a 5 stadi, sicuramente tra i più efficaci che ho provato. Quindi troviamo un filtro in spugna e poi sotto un altro gruppo filtri di cui il più esterno in acciaio inossidabile. Invece attorno al motore troviamo un filtro HEPA che può trattenere particelle anche molto fini. La Dreame dichiara una capacità di trattenere particelle anche di 0,3 micron, quindi parliamo anche batteri, pollini e allergeni.

Batteria fino a 70 minuti

La batteria è removibile e possiede una capacità nominale di 3000mAh, che porta l’autonomia massima di questo Dreame T20 fino a 70 minuti, naturalmente utilizzando la velocità Eco, aumentando la potenza, l’autonomia si abbassa notevolmente come in qualsiasi altro aspirapolvere a batteria.

In definitiva il Dreame T20 è un ottimo aspirapolvere, con prestazioni al top, assolutamente in grado di competere con aspirapolvere molto più costosi e anche di superarli!