5 Migliori Smartwatch a meno di 50 euro

1465

Selezione 2021 dei migliori Smartwatch e Smartband sotto i 50 euro da Amazon

Lo Smartwatch è un accessorio che sta riscuotendo sempre più successo e che offre molte più possibilità rispetto al classico orologio analogico o digitale non smart. Ma sicuramente sapete già molto bene di cosa parliamo in questo post, nel quale vi presento una guida all’acquisto dove ho selezionato 5 tra i migliori Smartwatch sotto i 50 euro, disponibili su Amazon. Alcuni di brand molto famosi, alcuni un po’ meno, ma tutti accomunati da un ottimo rapporto qualità/prezzo e un alto gradimento da parte del pubblico, cioè gli utenti che li hanno acquistati e ne sono rimasti soddisfatti. Quindi se stai cercando uno Smartwatch economico per te stesso o da regalare a qualcuno, sei arrivato nel posto giusto!


Smartwatch economico della Willful con tutte le funzioni base

Prodotto non trovato

Cominciamo da un Smartwatch economico della Willful, un nome che non ci dice nulla, ma che con questo modello sicuramente è riuscita ad andare incontro alle esigenze di coloro che vogliono spendere il meno possibile, avendo un prodotto discreto e con le funzioni principali di uno Smartwatch. Infatti costa solo 29,99€ e si può scegliere in 4 colorazioni differenti. Ha un bel design e il quadrante è abbastanza ampio, con uno schermo da 1,3”, chiaramente touch screen. Integra il Cardiofrequenzimetro, il contapassi, può indicare la distanza percorsa ed è in grado di stimare le calorie bruciate. Sono presenti 11 modalità sportive e scaricando la sua applicazione sul telefono, si possono attivare le notifiche per le chiamate e i messaggi, l’avviso di sedentarietà, il monitoraggio del sonno e visionare i grafici delle nostre attività.

Non ha il GPS integrato, ma può utilizzare quello del telefono per il monitoraggio delle attività all’aperto, chiaramente dopo aver collegato lo Smartwatch tramite l’applicazione. L’azienda dichiara un livello di impermeabilità IP68, quindi non è fatto per le immersioni prolungate, ma ci si può ad esempio fare il bagno o la doccia senza problemi. La batteria dura al massimo 10 giorni, quindi se si usa con intensità è uno Smartwatch che andrà ricaricato ogni 2 giorni circa.

Prodotto non trovato


Honor Band 5: ottima Smartband per rapporto qualità/prezzo

OFFERTA
Honor Band 5 Fitness Tracker, Monitoraggio SpO2, Battito Cardiaco 24/7 e Sonno, Display Touch AMOLED 0.95 Pollici,...
Honor Band 5 Fitness Tracker, Monitoraggio SpO2, Battito Cardiaco 24/7 e Sonno, Display Touch AMOLED 0.95 Pollici,...
Misura l'ossigenazione del sangue. Sports assistant; Rilevazione continua nelle 24 ore del battito...
25,19 EUR

Ultimamente si parla dell’uscita dello Smartwatch Honor Band 6, che in realtà è già uscito in Cina ma che qui da noi non si vede ancora. In compenso il modello precedente, l’Honor Band 5, vendutissimo su Amazon con oltre 5000 recensioni, per lo più a 5 stelle, si può trovare scontato anche a meno di 30 euro. Quindi se non vi interessa aspettare l’uscita del nuovo modello, ma volete comunque un braccialetto smart di buon livello ad un ottimo prezzo, allora potrebbe essere una buona alternativa. Le sue dimensioni ridotte con un peso di soli 23 grammi, lo rendono ideale per coloro che non amano le dimensioni classiche degli orologi e vogliono un dispositivo piccolo e leggero.

In questo caso oltre alla misurazione del battito cardiaco, è possibile anche rilevare il dato per la saturazione di ossigeno nel sangue, cioè la misurazione che di solito si effettua con il cosiddetto saturimetro. Naturalmente questi dati, a prescindere dal modello di Smartwatch, hanno una valenza molto relativa e non vanno sostituiti agli esami effettuati con apparecchiature mediche certificate.

Possiamo scegliere tra diverse attività sportive da monitorare, sia all’aperto che al chiuso e tra queste troviamo anche il nuoto, e grazie ad un sensore a sei assi riconosce i quattro stili di nuoto principali, quindi stile libero, dorso, rana e farfalla, registrando velocità, distanza, calorie e punteggio in base anche al numero di bracciate. La Honor Band 5 è resistente all’acqua fino a 5Atm, quindi 50 metri di profondità, il che in un certo senso certifica la qualità di costruzione di questa Smartband. Naturalmente c’è il classico contapassi e offre la rilevazione continua nelle 24 ore del battito cardiaco e del monitoraggio del sonno.

L’applicazione da utilizzare è di Huawei e permette di visionare i grafici relativi alle varie rilevazioni, attivare le notifiche di chiamata e messaggio, utilizzare il GPS del telefono per il monitoraggio di attività all’aperto, scegliere tra uno dei molti quadranti a disposizione e altre cose ancora. Il suo design include un cerchio luminoso in basso, che fa da tasto funzione e il display touch è di tipo Amoled, grande 0,95” pollice.


Xiaomi Band 5 e Amazfit Band 5: simili ma non troppo

Ecco anche lo Xiaomi Band 5, un altra Smartband interessante ed economica. Si tratta in assoluto di uno degli Smartwatch più venduti al mondo, merito soprattutto del suo rapporto qualità prezzo. Troviamo il monitoraggio del sonno e la rilevazione della frequenza cardiaca, con la possibilità di attivare il monitoraggio 24 ore su 24. Il suo successo sicuramente è dovuto anche alle sue qualità di Activity Tracker. Infatti offre 11 modalità sportive, tra le quali ad esempio camminata, corsa, nuoto, vogatore, yoga, salto con la corda e altro ancora, con rilevamento accurato di parametri e prestazioni durante l’attività fisica prescelta. È impermeabile fino a 50 metri di profondità. Il display è da 1,1” ed è possibile scegliere tra oltre 60 temi diversi. Un altro punto di forza che ha contribuito al successo di questa Smartband, è la sua applicazione dedicata, che risulta essere una tra le migliori e offre tutte le funzionalità necessarie per sfruttare al meglio il proprio Smartwatch. Anche la batteria non delude, offrendo prestazioni superiori alla media, che arrivano fino a 15 giorni di autonomia, con un utilizzo tipico.

Oltre alla Mi Band 5, vi propongo anche l’Amazfit Band 5. Praticamente sono identici, tanto che si può inserire un quadrante sul bracciale dell’altro senza nessun problema. Le differenze infatti sono nel software e nelle funzioni. Ad esempio l’Amazfit Band 5 offre in più la possibilità di rilevare il livello di ossigenazione nel sangue e possiede una funzione specifica per le donne, che tiene traccia del ciclo mestruale. Ma la cosa che più di tutte, che potrebbe far preferire l’Amazfit Band 5 a Xiaomi Band 5, è l’integrazione di Amazon Alexa, anche se solo in inglese per il momento. Amazfit comunque ha promesso che ci sarà un aggiornamento per la lingua italiana.



Smartwatch Aukey con display da 1,4”

Prodotto non trovato

A circa 40 euro troviamo uno Smartwatch della Aukey, che offre un display touch da 1,4”, il più ampio di questa lista. Si tratta di un prodotto molto interessante, per chi cerca un alternativa a Smartwatch con design e grandezza simili, ma più costosi. Questo della Aukey permette la misurazione del battito cardiaco, il monitoraggio del sonno e naturalmente c’è anche il classico contapassi. Sono presenti 12 attività sportive tra cui scegliere, con la possibilità di monitorare alcuni parametri durante lo svolgimento dell’attività fisica. L’applicazione di Aukey da installare sullo Smartphone, permette di visionare i grafici delle rilevazioni, attivare le notifiche per le chiamate e messaggi e anche di controllare alcune funzionalità del telefono, come il player musicale.

Questo Smartwatch sempre tramite l’applicazione può utilizzare il GPS del telefono per fornire dati sulla distanza percorsa, durante le attività all’aperto. Ha un livello di impermeabilità IP68 e uno dei suoi punti di forza, che lo ha reso cosi popolare, è la sua formidabile batteria che gli conferisce un autonomia fino a 15 giorni con un utilizzo tipico. Insomma direi un buon rapporto qualità prezzo.

Prodotto non trovato


Huawei Band 4 Pro: un vero assistente Smart per i tuoi allenamenti

Il Huawei Band 4 Pro è una Smartband partita da un prezzo di 80 euro circa, che attualmente si trova scontata poco sotto i 50 euro. Nessuno degli Smartwatch che vi ho presentato fino ad ora, integra il GPS, ma tutti utilizzano quello del telefono tramite il collegamento Bluetooth e l’applicazione. Questa Smartband di Huawei invece integra il suo proprio GPS, che si attiva in automatico quando selezioniamo un attività all’aperto, come ad esempio corsa o camminata, monitorando il parametro della distanza percorsa e tracciando il tragitto. Possiede una resistenza all’acqua fino a 50 metri di profondità e le attività sportive presenti sono corsa, ciclismo e camminata con la possibilità di sceglierle sia all’aperto che al chiuso; poi anche allenamento libero, modalità macchina ellittica, vogatore e persino nuoto in piscina o in acque aperte.

In particolare durante il nuoto, Huawei Band 4 Pro è in grado di registrare la distanza percorsa, il numero di vasche in piscina, il numero e il tipo di bracciate, fornendo anche un punteggio. Effettua la rilevazione del battito cardiaco, della percentuale di ossigeno nel sangue e il monitoraggio della qualità del sonno. Attraverso algoritmi di intelligenza artificiale, è in grado di fornire consigli nell’ambito dello sport e per il miglioramento delle ore sonno. Naturalmente possiede anche la sua applicazione dedicata, per connettere lo Smartwatch al telefono e attivare le funzioni classiche, come le notifiche, il controllo della musica presente nello Smartphone e la possibilità di visualizzare i grafici e i consigli. Il display è un Amoled da 0,95”. Un vero assistente smart per i tuoi allenamenti, al chiuso o all’aperto e anche un orologio dal bel design e con moltissimi temi a disposizioni.