Le Migliori SMART TV con DVB-T2 per il Nuovo Digitale Terrestre

151

Guida all’acquisto completa per le migliori Smart TV 2021 da Amazon. Se stai pensando di cambiare la TV in occasione del futuro passaggio al Digitale Terrestre di Nuova Generazione, allora qui puoi trovare ottime Smart TV a prezzi vantaggiosi.

Per togliervi subito i dubbi più comuni e per non ripetermi troppo durante le descrizioni, vi anticipo che tutte queste TV sono provviste di decoder DVB-T2 e quindi pronte per il nuovo digitale terrestre 2.0. Naturalmente sono compatibili con il nuovo standard di trasmissione HD, infatti tutte quante godono della risoluzione 4K. Hanno WiFi, Bluetooth e sono si tratta di modelli usciti nel corso del 2021.

In questo caso vi indicherò i prezzi solo dei formati da 55” e 65”, che sono quelli che vanno per la maggiore, ma sulle pagine di acquisto Amazon, di cui trovate i link specifici nelle descrizioni, potete trovare anche altri formati più piccoli e più grandi se disponibili. Se scegliete formati più piccoli potreste non trovare tutte le specifiche che vi descriverò, perché a volte alcune funzioni vengono inserite a partire dal 50”/55” o addirittura dal 65”.


📺 Samsung Crystal AU7190, AU8070, AU9079. Modelli base ma non troppo

Partiamo dalle Smart TV Samsung, con alcuni modelli base del 2021 che riescono già ad offrire un ottima qualità visiva e a regalare un intrattenimento di alto livello. Il tutto a prezzi vantaggiosi e ultimamente anche con sconti molto interessanti.

La serie 7190 include la tecnologia Purcolor che consente alla TV di esprimere una vasta gamma di colori, migliorando la qualità delle immagini e l’esperienza visiva in generale, rispetto al modello della scorsa generazione. Integra il processore Crystal 4K con il quale è in grado di eseguire anche l’upscaling, per migliorare la qualità delle immagini con risoluzione inferiore. La tecnologia integrata Motion Xcelerator, è in grado di migliorare la fluidità e la nitidezza delle immagini in movimento. Grazie alla funzione Q-Symphony, gli altoparlanti di TV e soundbar funzionano all’unisono per un effetto surround migliorato, senza bisogno di silenziare gli altoparlanti della TV, come molto spesso è d’obbligo fare sulle altre TV che non offrono questa possibilità. Inoltre con il sistema Adaptive Sound, adatta le performance sonore in base al contenuto video di quel momento. Tutte le smart TV Samsung di ultima generazione, offrono molte App famose già preinstallate, come Netflix, Prime Video, Disney+ e molto altro ancora. È compatibile con Alexa e l’assistente vocale di Google.

Le Smart TV Samsung della serie 8070, offrono tutto quello che vi ho descritto finora per la 7190, ma per il miglioramento delle immagini troviamo la tecnologia Dynamic Cristal Color, in grado di offrire un esperienza visiva ancora più immersiva e coinvolgente. Inoltre possiede uno stand regolabile in altezza e il nuovo design Airslim che lo rende molto sottile.

L’ultima Smart TV Samsung che voglio proporvi per quanto riguarda i modelli base usciti nel 2021, è della serie 9079. Come nella serie 8070 troviamo il design ultrasottile Airslim, ma con un piedistallo centrale più stretto nelle versioni da 55” in su. Troviamo la tecnologia Dynamic Cristal Color per una resa visiva superiore e la Motion Xcelerator Turbo che migliora ulteriormente la fluidità, alzando anche le prestazioni durante i videogiochi. Praticamente la 9079 è il top dei modelli base di Samsung. Tutti i modelli appena presentati offrono la compatibilità con Alexa, Assistente Google e integrano Bixby, l’assistente virtuale sviluppato da Samsung.


📺 Modello base LG della serie UP77

In alternativa ecco anche una Smart TV di LG, modello base della serie UP77. Al suo interno si trova il nuovo processore quad core 4K, che unito all’intelligenza artificiale è in grado di migliorare le immagini eliminando il rumore e dando vita a contrasto e colori più vividi rispetto alla generazione precedente. Grazie all’upscaling le immagini a bassa risoluzione sono potenziate e riprodotte con una qualità più fedele possibile a quella del 4K. Supporta multi formati HDR, inclusi HDR10 e HLG. Inoltre è in grado di migliorare il suono in base alla circostanza, creando un effetto surround virtuale per un’esperienza cinematografica ancora più coinvolgente.

Troviamo l’ormai famosa modalità FILMMAKER MODE™, che elimina dai film le modifiche apportate per le versioni casalinghe, preservando cosi il rapporto d’aspetto, i colori e i frame rate originali, proprio come sono stati pensati dai registi, in modo da poter vivere un esperienza ancora più vicino a quella cinematografica. Se siete sportivi e amanti delle partite di calcio, allora la funzione Sport Alert è quello che fa per voi, avvisandovi con delle notifiche prima, durante e dopo le partite, mentre state guardando altro. Assistente Google e Alexa sono integrati, e offre la compatibilità con Apple HomeKit e Airplay 2. Il telecomando offre la funzione di puntatore, davvero molto comoda per la selezioni di opzioni e di contenuti.


📺 Smart TV Sony Bravia X80 con il nuovo Google TV

Con un po di ritardo, sono uscite su Amazon anche le nuove TV Sony Bravia. Il primo modello che vi presento è della serie X80, del 2021 e al momento esclusiva Amazon. Integra il nuovo Google TV, che sostituisce Android TV, promettendo un interfaccia più versatile, con la possibilità di gestire al meglio servizi e contenuti, grazie anche all’assistente vocale e al sistema di suggerimenti ottimizzato. Grazie al nuovo sistema operativo Google TV, il telecomando diventa davvero un optional, perché si può utilizzare direttamente lo Smartphone per gestire la televisione, le app e fare ricerche vocali.

Integra il processore X1 di Sony e il pannello gode della nuova tecnologia Triluminos Pro, che porta le prestazioni già ottime di questi schermi Sony, a livelli ancora superiori, con la possibilità di riprodurre oltre 1 miliardo di colori, migliorando il contrasto e la luminosità. Offre supporto per Dolby Vision e Dolby Atmos e con la tecnologia X-Balanced Speaker il sonoro è nitido e di qualità. Non offre il supporto per Alexa ma soltanto per i comandi vocali tramite assistente Google.


📺 Philips The ONE Ambilight, con Micro Dimming e HDMI VRR

Ed ecco anche l’ultimissima Smart TV Philips The ONE, con tecnologia Ambilight, un modello 2021/2022. Con questa dicitura la Philips si porta già verso l’anno entrante per questa serie di Smart TV, e non solo tanto per dire ma anche per la tecnologia integrata. Innanzitutto, come forse già sapete, Ambilight è la tecnologia di Philips che utilizza una striscia led intelligente già installata sul retro del televisore, e un software avanzato che consente ai LED di conformarsi con l’azione sullo schermo, emettendo cosi i colori riprodotti dalla TV. Questo fa si di creare un atmosfera molto coinvolgente e può dare anche la sensazione di essere davanti a un schermo più grande di quello che realmente è. Chiaramente è una funzione che può essere attivata e disattivata a piacere e può essere utilizzata anche in altre modalità come quella per andare a tempo di musica, Ambilight per il gioco, modalità lounge e altro ancora.

OFFERTA
PHILIPS 58PUS8506 Smart TV LED UHD 4K da 58 pollici Android TV con Ambilight, Immagini HDR, Sistema Dolby Vision...
PHILIPS 58PUS8506 Smart TV LED UHD 4K da 58 pollici Android TV con Ambilight, Immagini HDR, Sistema Dolby Vision...
Dimensioni schermo: 58.0 inches; Alimentazione: con cavo elettrico
899,00 EUR
OFFERTA
PHILIPS 65PUS8506 65-Pollici 4K smart TV UHD LED android TV con ambilight, vibrante immagine HDR, dolby vision...
PHILIPS 65PUS8506 65-Pollici 4K smart TV UHD LED android TV con ambilight, vibrante immagine HDR, dolby vision...
Dimensioni schermo: 65.0 inches; Alimentazione: con cavo elettrico
1.099,00 EUR

Questa Smart TV Philips possiede il sistema operativo Android e integra le tecnologie HDR10+, Dolby Vision e Dolby Atmos. Grazie all’ultimo processore di Philips integrato, migliora ulteriormente colori e nitidezza delle immagini, regalando maggiori dettagli e colori più brillanti. L’esclusiva tecnologia Micro Dimming Pro, sfrutta un sensore di luminosità e un software avanzato per analizzare l’immagine in oltre 6000 zone differenti, in modo da migliorare il contrasto e la qualità, rendendo l’esperienza visiva più realistica, sia con la luce del giorno che di notte. È stata pensata anche per i Gamer esigenti, infatti integra la connettività HDMI 2.1 più recente e passa automaticamente a un’impostazione a bassa latenza quando si inizia a giocare con la console. Supporta la tecnologia HDMI VRR per un’azione di gioco fluida e veloce. Se poi si aggiunge la modalità Ambilight per il gaming, l’esperienza può diventare ancora più coinvolgente. È compatibile con l’assistente Google e Amazon Alexa. Davvero molto interessante questa recente Smart TV Philips.


📺 LG NanoCell NANO856 con HDMI 2.1 e 120Hz. 65″ a meno di 1000 euro

Ecco adesso la Smart TV 2021 di LG con schermo NanoCell della serie NANO856. I pannelli NanoCell sono creati con lo stesso principio dei QLED, quindi per aumentare le prestazioni del display LED, avvicinandoli ai livelli degli OLED, ma con costi di produzione inferiori. Il pannello con tecnologia NanoCell utilizza nanoparticelle per filtrare e raffinare i colori, rimuovendo le impurità dalla lunghezza delle onde RGB. Il risultato sono colori più precisi e immagini ricche di vivacità e realismo. Integra il processore α7 di quarta generazione supportato dall’intelligenza artificiale, per ottimizzare automaticamente immagini e sonoro. Offre la funzione di upscaling, che migliora la qualità delle trasmissioni a risoluzione inferiore, avvicinandole al 4K. Troviamo il supporto per HDR10 Pro e integra la tecnologia Local Dimming, che suddivide i Led dello schermo a zone, migliorando cosi contrasto e luminosità e aumentando la resa visiva anche nelle scene scure, regalando neri che si avvicinano a quelli degli schermi OLED.

Sono presenti funzioni specifiche per l’ottimizzazione della grafica e la visibilità nei videogiochi, per assicurare un’esperienza di gaming di alto livello. Inoltre c’è una porta HDMI 2.1 dedicata alle console di ultima generazione, con la possibilità di giocare con frequenza di aggiornamento fino a 120Hz. Anche qui troviamo la modalità FILMMAKER MODE™ per riprodurre i film con le impostazioni cinematografiche originali e anche lo Sport Alerts che ti avvisa degli eventi sportivi mentre guardi altro. Integra Alexa e assistente Goole. Il telecomando con funzione di puntatore è di una comodità irrinunciabile. I prezzi sono scesi notevolmente dal lancio e attualmente è una delle poche Smart TV, forse per ora l’unica, ad offrire un pannello con frequenza fino a 120Hz e presa HDMI 2.1, a meno di 1000 euro nel grande formato da 65”. Almeno su Amazon dove costa attualmente 999 euro, mentre sul sito del produttore invece il prezzo consigliato è ancora di 1449 euro mentre sto scrivendo questo guida all’acquisto. Niente male davvero per chi cerca una TV compatibile con alcune delle più recenti tecnologie in ambito videoludico.


📺 Samsung Q60A e Q70A, i modelli base di QLED che non deludono

Ed eccoci arrivati anche ai modelli 2021 dei QLED Samsung, sempre molto richiesti. Partiamo dai modelli base Q60A e Q70A. Essendo modelli base non offrono la tecnologia di Local Dimming e neanche quella inerente ai nuovi pannelli Mini Led di Samsung, inseriti invece nelle Smart TV di fascia alta che vedremo tra poco. Ad ogni modo offrono notevoli miglioramenti rispetto alle versioni precedenti. Il display integra la tecnologia Dual Led, che divide i led dello schermo, dedicandone una parte alla luce fredda e un altra parte alla luce calda, per ottenere una riproduzione delle immagini e dei colori il più fedele possibile all’originale.

Il Q60A supporta la tecnologia HDR10+ e integra il processore Quantum Lite 4K che ottimizza la qualità audio in base ai contenuti visualizzati. Integra il sistema di upscaling per ridurre il rumore nelle immagini e migliorare la qualità di trasmissioni con risoluzione inferiore al 4K. La tecnologia sonora integrata permette di creare un audio surround virtuale sincronizzato con l’azione sullo schermo. Troviamo la tecnologia Motion Xcelerator e integra funzioni specifiche per migliorare l’esperienza di gioco con le console. È compatibile con Amazon Alexa, assistente Google e integra anche Bixby, l’assitente vocale creato da Samsung appositamente per sue Smart TV.

Nel Q70A di base troviamo lo stesso tipo di tecnologia, ma potenziata. Ad esempio a supporto dell’intelligenza artificiale troviamo il più potente processore Quantum 4K. La Motion Xcelerator diventa turbo+, per rendere le immagini in movimento, soprattutto quelle molto veloci, ancora più fluide e nitide. Troviamo anche la funzione AVA che amplifica le voci nella scena per dialoghi più chiari; anche durante i classici rumori domestici di sottofondo. E se siete amanti delle console da gioco di ultima generazione, allora sicuramente questa Q70A si può adattare meglio alle vostre esigenze. Infatti grazie alla porta HDMI 2.1 troviamo la possibilità di giocare in 4K con frequenza fino a 120Hz, per godere di partite con la massima fluidità. Ma non è ancora finita, perché la Smart TV Q70A di Samsung offre anche la tecnologia FreeSync Premium Pro™, certificata da AMD, che offre un’esperienza di gaming ai massimi livelli, con una perfetta combinazione di prestazioni fluide, immagini HDR e bassa latenza. Infine la funzione Adaptive Picture regola automaticamente la luminosità e il contrasto dello schermo in base ai contenuti e alle condizioni di visione.


📺 Sony Bravia XH90 con Full Array, HDMI 2.1 e 120Hz

Ancora Sony Bravia con la nuova serie XH90 del 2021 esclusiva Amazon. Il sistema operativo è Android TV e integra il display Triluminos di Sony, in questo caso con il supporto della tecnologia Full Array LED, che divide lo schermo in zone gestite autonomamente, in modo da offrire maggiori dettagli e nitidezza, specialmente nelle scene più scure. A supporto del Full Array troviamo anche la tecnologia X-Tended Dynamic Range, che regola la luminosità per accentuare i picchi di luce e rendere cosi più profondi i neri delle ombre. In questo modo la qualità dei neri si avvicina a quella degli schermo OLED. Invece la tecnologia X-Motion Clarity garantisce la massima fluidità nelle scene sportive e di azione. Dal formato 65” in su troviamo anche la modalità Acoustic Multi-Audio che in automatico gestisce il sonoro in modo da farlo provenire dallo stesso punto dello schermo in cui si svolge l’azione. Offre supporto per la presa HDMI 2.1 e frequenza a 120Hz. È compatibile con Alexa e assistente Google.


📺 Samsung Neo QLED QN85A: a uno schermo LED non si può chiedere di più

E ora passiamo a uno dei nuovi Top di gamma 2021 di Samsung per quanto riguarda le Smart TV QLED, il modello QN85A. In questo caso Samsung ha optato per il nome “Neo QLED”, per indicare quei modelli in cui sono state integrate tecnologie completamente nuove, come quella dei Mini LED che sostituiscono i classici LED con altri fino a decine o centinaia di volte più piccoli. In questo modo i nuovi pannelli Neo QLED riescono a integrare più zone di Local Dimming e grazie alla nuova tecnologia Quantum Matix in grado di controllare con estrema precisione i Mini LED, viene ridotto ulteriormente l’effetto Blooming, cioè l’alone luminoso tipico delle TV LED che non permette di cogliere tutti i dettagli delle scene scure. Anche in questo caso ancora non si raggiunge al 100% il livello di neri delle TV OLED, ma ci si avvicina molto, cosi da poter vedere chiaramente, sia nelle scene più scure che in quelle più luminose, tutti i dettagli impossibili da cogliere su una TV LED classica.

Il nuovo e potente processore Neo Quantum 4K basato sul deep learnig, scena dopo scena ottimizza le condizioni di visualizzazione, migliorando i contenuti. Viene potenziato anche il sistema di Upscaling 4K con intelligenza artificiale, assicurando cosi sempre la massima resa anche con trasmissioni a risoluzione inferiore. Supporta HDR10+ e include la nuova tecnologia anti-riflesso di Samsung, che promette una visione ottimale anche nelle ore diurne con luce solare. Integra tecnologie dedicate al gaming, tra cui la FreeSync Premium Pro™ certificata da AMD, Motion Xcelerator Turbo+ e la possibilità di giocare in 4K con frequenza fino a 120HZ. Nella modalità Audio SpaceFit sfrutta dei sensori che rilevano l’ambiente circostante e regolano le impostazioni sonore in base a questo. Grazie alla tecnologia OTS, è in grado di riprodurre un audio 3D virtuale molto realistico, che sembra provenire proprio dal punto dello schermo corrispondente. È compatibile con Alexa e assistente Google. Insomma una Smart TV eccezionale, per chi preferisce evitare gli schermi OLED, ma vuole comunque il massimo ottenibile ad oggi dalla tecnologia LED.


📺 LG OLED 2021: 100% di fedeltà cromatica

La nuova serie di Smart TV OLED di LG, leader mondiale indiscusso nella produzione e vendita di schermi con questa tecnologia, è per chi cerca il massimo della resa visiva. La Intertek, agenzia globale specializzata in test e certificazioni, ha confermato che i nuovi schermi OLED di LG garantiscono il 100% di fedeltà cromatica. Quindi i colori che vediamo sullo schermo corrispondono precisamente ai colori dell’immagine originale, offrendo un realismo ai massimi livelli. Le novità del 2021 sono la serie A1, B1 e C1 con prezzi e prestazioni crescenti.

La serie A1 integra il processore α7 di quarta generazione, che sfrutta algoritmi di deep-learning per analizzare e ottimizzare i contenuti. Ogni regolazione delle immagini e del suono è automatica per garantire una visione sempre spettacolare. È presente la funzione di Upscaling in grado di rimuovere il rumore e ottimizzare la qualità dell’immagine. Offre supporto per gli standard HDR, HDR10 Pro e HLG. Sono state implementate tecnologie per il miglioramento e bilanciamento del suono e delle voci. I nuovi TV OLED LG offrono un ottimo supporto per i videogiochi vantando una risposta di 1ms e la compatibilità con gli standard di connessione più avanzati. Tutte le serie che vi ho menzionato offrono il supporto a Dolby Vision IQ e hanno la modalità FILMMAKER MODE™. Integrano Alexa, Assistente Google e sono compatibili con Airplay 2 e Apple Home Kit. La serie A1 ha una frequenza di aggiornamento di 60HZ .

La serie B1 offre lo stesso hardware ma con un supporto migliorato per i videogiochi, grazie alla frequenza di aggiornamento di 120HZ, alla presa HDMI 2.1 e alle tecnologie nvidia G-SYNC e AMD FreeSync™ Premium per ottenere sempre il meglio dall’esperienza di Gaming.

Ma se volete solo il meglio allora la serie C1 è quella che fa per voi. Offre il processore più potente di LG, l’α9 di quarta generazione, per sfruttare al massimo le potenzialità. Anche qui troviamo il supporto migliore per il gaming, con i 120HZ di aggiornamento, la presa HDMI 2.1 e le tecnologie G-SYNC e FreeSync™.


📺 Sony OLED A8: una gioia per gli occhi

Infine vi presento la nuova Smart TV OLED di Sony, della serie A8. È una TV che gode di un altissimo apprezzamento da parte degli utenti che l’hanno acquistata e sicuramente offre tra le migliori qualità visive ottenibili su una TV di livello consumer. Integra il nuovo e potente processore di Sony X1 Ultimate, in grado di migliorare le immagini rendendole più nitide e realistiche, migliorando anche contrasto e definizione. La tecnologia OLED è supportata dalla funzione Pixel Contrast Booster, che aiuta a ottenere colori più vividi e vibranti. Integra la modalità Netflix Calibrate, sviluppata nello specifico per i programmi originali di Netflix, nata per offrire la stessa qualità delle immagini che fornisce un monitor di valutazione da studio televisivo, quindi senza compressioni.

Non è un segreto che Sony ha sempre dato grande attenzione anche all’aspetto sonoro delle sue TV e in questo caso ha adottato un innovativo attuatore posto dietro lo schermo, che vibra delicatamente per creare ed emettere il suono dal punto esatto in cui si sta svolgendo l’azione di una scena, che potrebbe essere anche semplicemente un dialogo o l’accensione di un motore. Ben due Subwoofer integrati invece si occupano dei bassi. Offre la presa HDMI 2.1 e supporto per i 120Hz di aggiornamento. Il sistema operativo è Android TV ed è compatibile con assistente Google e Alexa. Se si sta cercando il meglio, con un budget di 1400/1800 euro, allora questa potrebbe essere una delle scelte migliori.