Le Migliori Smart TV 2021 da 55” e 65” da Amazon!

1678

Ecco finalmente la nuova selezione delle migliori Smart TV da Amazon aggiornata al 2021. Sono veramente tantissimi i nuovi modelli usciti, che portano le tecnologie LCD e OLED a livelli ancora superiori, per fornire una qualità di immagine mai vista prima e il massimo supporto di connettività.

Canale Telegram Offerte LogoUnisciti al nostro canale Telegram per ricevere in tempo reale le migliori offerte Amazon dal mondo Tech!

Per togliervi subito i dubbi più comuni, vi anticipo che tutte queste TV sono pronte per il nuovo digitale terrestre 2.0, hanno WiFi, Bluetooth e la risoluzione 4K. In questo caso mi sono concentrato sui formati da 55” e 65” che sono quelli che vanno per la maggiore, ma ai link che vi lascio in questo articolo potete trovare anche altri formati più piccoli e più grandi se disponibili, raggiungendo in alcuni casi anche i 75 e gli 85 pollici.

▶️Samsung Crystal 7190 e 8070

Partiamo dalle Smart TV Samsung della serie Crystal 7190 e 8070, con tecnologia aggiornata al 2021. Parliamo di modelli LCD base, ma che riescono già ad offrire un ottima qualità visiva e a regalare un intrattenimento di alto livello. Includono la tecnologia PurColor che consente alla TV di esprimere una vasta gamma di colori, migliorando la qualità delle immagini e l’esperienza visiva in generale, rispetto ai modelli della scorsa generazione. Integrano il processore Crystal 4K con il quale sono in grado di eseguire anche l’Upscaling, per migliorare la qualità delle immagini con risoluzione inferiore. La tecnologia integrata Motion Xcelerator, è in grado di migliorare la fluidità e la nitidezza delle immagini in movimento.

Grazie alla funzione Q-Symphony, gli altoparlanti di TV e Soundbar funzionano all’unisono per un effetto surround migliorato, senza bisogno di silenziare gli altoparlanti della televisione, come molto spesso è d’obbligo fare sulle altre TV che non offrono questa possibilità. Inoltre con il sistema Adaptive Sound, le Smart TV Samsung 7190 e 8070, adattano le performance sonore in base al contenuto video di quel momento. Tutte le TV Samsung di ultima generazione, offrono il sistema operativo Tizen con molte App famose già preinstallate, come Netflix, Prime Video, Disney+ e molto altro ancora. Sono compatibili con Alexa e l’assistente vocale di Google.

Il modello 8070 per il miglioramento delle immagini utilizza la tecnologia Dynamic Cristal Color, più avanzata e in grado di offrire un esperienza visiva ancora più immersiva e coinvolgente. Inoltre possiede uno stand regolabile in altezza e il nuovo design Airslim che lo rende molto sottile.


▶️LG LED UP77006LB

Passiamo ora alla nuova Smart TV Led di LG, della serie UP77. Anche in questo caso siamo di fronte a una Smart TV modello base, che però come vedremo offre già delle ottime prestazioni. Al suo interno si trova il nuovo processore Quad Core 4K, che unito all’intelligenza artificiale è in grado di migliorare le immagini eliminando il rumore e dando vita a contrasto e colori più vividi rispetto alla generazione precedente. Grazie all’Upscaling le immagini a bassa risoluzione sono potenziate e riprodotte con una qualità più fedele possibile a quella del 4K. Supporta formati HDR multipli, inclusi HDR10 e HLG. Inoltre è in grado di migliorare il suono in base alla circostanza, creando un effetto surround virtuale per un’esperienza cinematografica ancora più coinvolgente.

Troviamo la modalità FILMMAKER MODE™, oramai quasi d’obbligo nelle Smart TV LG, che elimina dai film le modifiche apportate per le versioni casalinghe, preservando cosi il rapporto d’aspetto, i colori e i frame rate originali, proprio come sono stati pensati dai registi, in modo da poter vivere un esperienza ancora più vicino a quella cinematografica. Se siete sportivi e amanti delle partite di calcio, allora la funzione Sport Alert è quello che fa per voi, avvisandovi con delle notifiche prima, durante e dopo le partite, anche mentre state guardando altro. Assistente Google e Alexa sono integrati, e offre la compatibilità con Apple HomeKit e Airplay 2. Il telecomando ha la funzione di puntatore, davvero molto comoda per la selezione di opzioni e di contenuti. Questa Smart TV LG serie UP77 sembra davvero ottima per il rapporto qualità/prezzo!


▶️TCL QLED C71

Ecco invece una Smart TV TCL con tecnologia QLED della serie C71 con sistema operativo Android 9.0, a un prezzo molto conveniente. Infatti per quanto riguarda i QLED usciti nel 2021, probabilmente questa che vi presento è la Smart TV QLED dal costo più abbordabile. La tecnologia QLED sfrutta le proprietà di particolari nano cristalli semiconduttori per riprodurre a schermo oltre 1 miliardo di tonalità di colore, donando profondità e autenticità alle immagini e avvicinando la qualità dello schermo LCD a quella OLED; anche se attualmente nessuna TV QLED è in grado di raggiungere le prestazioni di un display OLED. Oltretutto i QLED possono avere qualità molto differenti tra di loro, in base a diversi fattori, come la grandezza dei nano cristalli, la presenza del Local Dimming ecc. ecc. Questo è anche uno dei motivi per cui hanno range di prezzi molto ampi in base al modello.

Ad ogni modo, questa Smart TV QLED di TCL serie C71, grazie anche alla presenza delle tecnologie HDR10+, Dolby Vision e Dolby Atmos, è in grado di offrire una buona esperienza visiva. È compatibile con Alexa e assistente Google. Potrebbe essere una buona alternativa a QLED più costosi, ma se non vi accontentate continuate a seguire questa guida all’acquisto, perché ci sono tanti altri modelli che voglio proporvi.


▶️Philips Ambilight 8505

Sono lieto di presentarvi anche le nuove Smart TV LCD di Philips serie 8505 con tecnologia Ambilight 3. Quest’ultima consiste in una striscia led intelligente posizionata sul retro del televisore, che però non si limita semplicemente a riprodurre luci di vari colori. Infatti grazie proprio alle modalità Ambilight, i LED luminosi rispondono all’azione sullo schermo conformandosi ad essa, ed emettendo quindi i colori riprodotti dalla TV. In questo modo si crea un atmosfera molto coinvolgente e affascinante, dando anche la sensazione di essere davanti a un schermo più grande di quello che realmente è. Chiaramente è una funzione che può essere attivata e disattivata a piacere e può essere utilizzata anche in altre modalità come quella dove i LED vanno a tempo di musica, Ambilight per il gioco, modalità lounge e altro ancora.

Questa Smart TV Philips 8505 possiede il sistema operativo Android e integra le tecnologie HDR10+, Dolby Vision e Dolby Atmos. Grazie all’ultimo processore di Philips integrato, migliora ulteriormente colori e nitidezza delle immagini. È compatibile con l’assistente Google e Amazon Alexa. Davvero molto interessante, soprattutto per la possibilità di utilizzare la tecnologia Ambilight, che gli da un bel valore aggiunto rispetto alla concorrenza. La troviamo nel formato da 58” e il classico 65”. In questo momento c’è anche la possibilità di sceglierla in abbinamento a una Soundbar a 2.1 canali con Subwoofer Wireless separato con una potenza totale di 240W.


▶️LG NanoCell NANO806

Ecco adesso la Smart TV 2021 di LG con schermo NanoCell della serie NANO806. I pannelli NanoCell sono creati con lo stesso principio dei QLED, per aumentare le prestazioni del display LCD, avvicinandoli ai livelli degli OLED, ma con costi di produzione inferiori. Il pannello con tecnologia NanoCell utilizza nanoparticelle per filtrare e raffinare i colori, rimuovendo le impurità dalla lunghezza delle onde RGB. Il risultato sono colori più precisi e immagini ricche di vivacità e realismo. Il processore Quad Core integrato offre supporto per la riduzione del rumore delle immagini e tramite la funzione di Upscaling, migliora la qualità delle trasmissioni a risoluzione inferiore, avvicinandole alla qualità 4K. Offre il supporto per HDR10 Pro e integra la tecnologia Local Dimming che suddivide i Led dello schermo a zone, migliorando cosi contrasto e luminosità e aumentando la resa visiva anche nelle scene scure, regalando neri che si avvicinano a quelli degli schermi OLED.

Nella Smart TV LG NanoCell NANO806, sono presenti funzioni specifiche per l’ottimizzazione della grafica e la visibilità nei videogiochi, per assicurare un’esperienza di gaming di alto livello. Anche qui troviamo la modalità FILMMAKER MODE™ per riprodurre i film con le impostazioni cinematografiche originali e anche lo Sport Alerts che ti avvisa degli eventi sportivi mentre guardi altro. Integra Alexa e assistente Google. Il telecomando con funzione di puntatore è di una comodità irrinunciabile!


▶️Samsung QLED Q60A

Il Samsung Q60A essendo un modello QLED base, non offre la tecnologia di Local Dimming e neanche quella inerente ai nuovi pannelli Mini Led di Samsung, inseriti invece nelle Smart TV di fascia alta che vedremo tra poco. Ad ogni modo offre notevoli miglioramenti rispetto alle versioni precedenti. Il display integra la tecnologia Dual Led, che divide i led dello schermo, dedicandone una parte alla luce fredda e un altra parte alla luce calda, per ottenere una riproduzione delle immagini e dei colori il più fedele possibile all’originale. Supporta la tecnologia HDR10+ e integra il processore Quantum Lite 4K che ottimizza la qualità audio in base ai contenuti visualizzati, e supporta il sistema di Upscaling per ridurre il rumore nelle immagini e migliorare la qualità di trasmissioni con risoluzione inferiore al 4K.

OFFERTA
Samsung TV QLED QE55Q60AAUXZT, Smart TV 55' Serie Q60A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, 2021, DVB-T2...
Samsung TV QLED QE55Q60AAUXZT, Smart TV 55" Serie Q60A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, 2021, DVB-T2...
Object Tracking Sound Lite (OTS Lite): Audio virtuale sincronizzato con l’azione
672,00 EUR
Samsung TV QLED QE65Q60AAUXZT, Smart TV 65' Serie Q60A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, 2021, DVB-T2...
Samsung TV QLED QE65Q60AAUXZT, Smart TV 65" Serie Q60A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, 2021, DVB-T2...
Object tracking sound lite ots lite: audio virtuale sincronizzato con l'azione; Tipo di altoparlante:...
996,30 EUR

Anche nel Samsung QLED Q60A troviamo la tecnologia Motion Xcelerator, che analizza e compensa automaticamente i frame delle immagini in movimento per renderle più fluide e nitide. La tecnologia sonora integrata permette di creare un audio surround virtuale sincronizzato con l’azione sullo schermo. Integra funzioni specifiche per migliorare l’esperienza di gioco con le console. È compatibile con Amazon Alexa, assistente Google.


▶️Samsung QLED Q70A

OFFERTA
Samsung TV QLED QE55Q70AATXZT, Smart TV 55' Serie Q70A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, DVB-T2...
Samsung TV QLED QE55Q70AATXZT, Smart TV 55" Serie Q70A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, DVB-T2...
Motion Xcelerator Turbo+: Incredibili azioni di gioco in 4K e refresh rate da 120 Hz
880,80 EUR
OFFERTA
Samsung TV QLED QE65Q70AATXZT, Smart TV 65' Serie Q70A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, DVB-T2...
Samsung TV QLED QE65Q70AATXZT, Smart TV 65" Serie Q70A, Modello Base, QLED 4K UHD, Alexa integrato, Grey, DVB-T2...
Immagini superiori e colori brillanti con le tecnologie Quantum Processor 4K e Dual Led
1.189,20 EUR

Nel Samsung QLED Q70A troviamo lo stesso tipo di tecnologia del Q60A, però potenziata. Ad esempio a supporto dell’intelligenza artificiale troviamo il più potente processore Quantum 4K. La Motion Xcelerator diventa turbo, per rendere le immagini in movimento, soprattutto quelle molto veloci, ancora più fluide e nitide. Troviamo anche la funzione AVA che amplifica le voci nella scena per dialoghi più chiari; anche durante i classici rumori domestici di sottofondo. E se siete amanti delle console da gioco di ultima generazione, allora sicuramente questa Q70A si può adattare meglio alle vostre esigenze. Infatti troviamo la possibilità di giocare in 4K con frequenza fino a 120Hz, per godere di partite con la massima fluidità, senza ritardi o effetto mosso. Ma non è ancora finita, perché la Smart TV Q70A di Samsung offre anche la tecnologia FreeSync Premium Pro™, certificata da AMD, che offre un’esperienza di gaming ai massimi livelli, con una perfetta combinazione di prestazioni fluide, straordinarie immagini HDR e bassa latenza. Infine la funzione Adaptive Picture regola automaticamente la luminosità e il contrasto dello schermo in base ai contenuti e alle condizioni di visione.


▶️Samsung Neo QLED QN90A

E ora saliamo di colpo a uno dei nuovi Top di gamma 2021 di Samsung per quanto riguarda le Smart TV QLED, il modello QN90A. In questo caso Samsung ha optato per il nome “Neo QLED”, per indicare quei modelli in cui sono state integrate tecnologie completamente nuove, come quella dei Mini LED che sostituiscono i classici LED con altri molto più piccoli. In questo modo i nuovi pannelli Neo QLED riescono a integrare più zone di Local Dimming e grazie alla nuova tecnologia Quantum Matix Pro in grado di controllare con estrema precisione i Mini LED, viene ridotto ulteriormente l’effetto Blooming, cioè l’alone luminoso tipico delle TV LED, che non permette di cogliere tutti i dettagli delle scene scure. Anche in questo caso ancora non si raggiunge al 100% il livello di neri delle TV OLED, ma ci si avvicina molto, cosi da poter vedere chiaramente, sia nelle scene più scure che in quelle più luminose, tutti i dettagli impossibili da cogliere su una TV LED classica.

Il nuovo e potente processore Neo Quantum 4K basato sul deep learnig, scena dopo scena ottimizza le condizioni di visualizzazione, migliorando i contenuti. Viene potenziato anche il sistema di Upscaling 4K con intelligenza artificiale, assicurando cosi sempre la massima resa anche con trasmissioni a risoluzione inferiore. Troviamo supporto multiplo per le varie tecnologie HDR e la nuova tecnologia anti-riflesso di Samsung, che promette una visione ottimale anche nelle ore diurne con luce solare. Integra tecnologie dedicate al gaming, tra cui la FreeSync Premium Pro™ certificata da AMD, Motion Xcelerator Turbo+, e la possibilità di giocare in 4K con frequenza fino a 120HZ. Ci sono ben 8 altoparlanti per offrire un livello di ascolto elevato, grazie anche alle tecnologie dedicate come OTS+, in grado di produrre un audio 3D virtuale molto realistico, che sembra provenire proprio dal punto dello schermo corrispondente. Insomma, una Smart TV eccezionale, per chi preferisce evitare gli schermi OLED, ma vuole comunque il massimo ottenibile ad oggi dalla tecnologia LED. I costi attuali per questa Samsung Neo QLED QN90A, sono molto simili a quelli di uno schermo OLED di pari formato.


▶️Differenza tra LED e OLED

E finalmente arriviamo alle Smart TV OLED, che ad oggi costituiscono la migliore tecnologia per la qualità dell’immagine. Un vero oggetto del desiderio per molti, ma con prezzi che rimangono ancora abbastanza elevati, soprattutto per la difficoltà di produzione, anche se ad oggi sono molto più abbordabili. Prima di presentarvi i modelli che ho selezionato per questa guida, credo valga la pena di spendere qualche parola per spiegare la differenza tra OLED e semplice LED.

Gli schermi OLED offrono una qualità d’immagine davvero spettacolare e attualmente irraggiungibile da altra tecnologia. Il motivo principale è che i pannelli a LED sono e probabilmente saranno sempre limitati dall’unità di retroilluminazione, di cui hanno bisogno appunto per illuminare lo schermo. Al contrario gli schermi OLED non possiedono LED e non necessitano di retroilluminazione, perché alla base di questa tecnologia c’è la capacità di elettroluminescenza di alcuni elementi organici. Quest’ultimi vengono sfruttati per creare i pixel auto-illuminanti dei display OLED, che ad oggi sono gli unici a poter raggiungere i famosi neri perfetti, il contrasto infinito e una fedeltà cromatica al 100%, proprio per la capacità degli schermi OLED di emettere luce propria, con la possibilità di gestire singolarmente ogni pixel.


▶️Philips Ambilight OLED 855

Il primo OLED che voglio presentarvi è il modello 855 di Philips con tecnologia Ambilight 3. In pratica nel retro della TV è incorporata una striscia led intelligente, in grado di produrre una luce con le stesse tonalità di colore presenti nelle immagini che scorrono sulla TV. Questo permette di ottenere un effetto coinvolgente e affascinante, oltre che dare la sensazione di una schermo più ampio. Ambilight può essere utilizzata con altre modalità, associando gli effetti luminosi ad esempio a musica e giochi. Questa Smart TV Philips 855 OLED è un Android TV ed è compatibile con Alexa e assistente di Google. Integra il processore P5 di Philips che utilizza l’intelligenza artificiale con Deep Learnig, in grado di dar vita a meravigliosi dettagli e a una incredibile fluidità nelle scene in movimento. Supporta tutti i principali formati HDR, tra cui HDR10+ e Dolby Vision.


▶️LG OLED A1, B1 e C1

E infine vi presento la nuova serie di Smart TV OLED 2021 di LG, leader mondiale indiscusso nella produzione e vendita di schermi con questa tecnologia. Le novità del 2021 sono la serie A1, B1 e C1 con prezzi e prestazioni crescenti. La Intertek, agenzia globale specializzata in test e certificazioni, ha confermato che i nuovi schermi OLED di LG garantiscono il 100% di fedeltà cromatica. Quindi i colori che vediamo sullo schermo corrispondono precisamente ai colori dell’immagine originale, offrendo un realismo mai visto prima.

La serie A1 integra il processore alfa 7 di quarta generazione, che sfrutta algoritmi di deep-learning per analizzare e ottimizzare i contenuti. Ogni regolazione delle immagini e del suono è automatica per garantire una visione sempre spettacolare. È presente la funzione di Upscaling sempre associata all’intelligenza artificiale, in grado di rimuovere il rumore e ottimizzare la qualità dell’immagine. Offre supporto per gli standard HDR, HDR10 Pro e HLG. Sono state implementate tecnologie per il miglioramento e bilanciamento del suono e delle voci. I nuovi TV OLED LG offrono un ottimo supporto per i videogiochi, vantando una risposta di 1ms e il supporto agli standard di connessione più avanzati. Tutte le serie che vi ho menzionato offrono il supporto a Dolby Vision IQ e hanno la modalità FILMMAKER MODE™. Integrano Alexa, Assistente Google e sono compatibili con Airplay 2 e Apple Home Kit. La serie A1 ha una frequenza di aggiornamento di 60HZ.

La serie B1 offre lo stesso hardware della A1, ma con un supporto migliorato per i videogiochi, grazie alla frequenza di aggiornamento di 120HZ, alla presa HDMI 2.1 e alle tecnologie nvidia G-SYNC e AMD FreeSync™ Premium per ottenere sempre il meglio dall’esperienza di Gaming.

Ma se volete solo il meglio allora la serie C1 è quella che fa per voi. Offre il processore più potente di LG, l’alfa 9 di quarta generazione, per sfruttare al massimo le potenzialità. Anche qui troviamo il supporto migliore per il gaming, con i 120HZ di aggiornamento, la presa HDMI 2.1 e le tecnologie G-SYNC e FreeSync™.